DOMANDE FREQUENTI


In questa sezione trovate le risposte alle domande più frequenti poste dai nostri clienti, suddivise per argomento. Se non trovate la risposta che cercate, potete inviare un messaggio allo Studio e un Architetto vi risponderà in tempi brevi.

IDEE

No. Lo Studio invia preventivi gratuiti a chiunque sia interessato ad uno dei servizi professionali offerti. Tale prassi consente di comunicare al cliente tutte le informazioni necessarie e la tariffa che verrà applicata nel caso venga affidata allo Studio l'esecuzione della prestazione.
È necessario fornire una copia della planimetria catastale (o del progetto originario) nonché una descrizione delle proprie esigenze e delle modifiche desiderate. Nel caso la planimetria catastale non sia disponibile, potrà essere inserita nell'offerta anche l'esecuzione del rilievo del vostro immobile da parte di un Architetto dello Studio.
Lo Studio si occupa di trovare una buona soluzione per le tue richieste, anche se ciò comporta la realizzazione o lo spostamento di un solo tramezzo. Naturalmente tali modifiche possono essere eseguite qualora ci siano le condizioni tecnico-normative per poter procedere.
Su richiesta dell'interessato, è possibile prevedere un ulteriore approfondimento della soluzione individuata allo scopo di sviluppare e redigere un progetto completo di una planimetria. Tale attività sarà soggetta ad una ulteriore offerta correttiva per l'adeguamento della tariffa professionale.

PLANIMETRIE

È necessario fornire una copia della planimetria catastale (o del progetto originario) nonché una descrizione delle proprie esigenze e delle modifiche desiderate. Nel caso la planimetria non sia disponibile, potrà essere inserita nell'offerta anche l'esecuzione del rilievo del vostro immobile da parte di un Architetto dello Studio.
Si. Lo Studio progetta planimetrie sia per privati che per aziende afferenti al mondo delle costruzioni. Le offerte terranno conto del numero di planimetrie per le quali si richiede un progetto (ex novo o di modifica).
Lo Studio modifica la planimetria di un appartamento dove è necessario spostare o realizzare anche un solo tramezzo per ottenere una camera in più. Naturalmente tali modifiche possono essere eseguite qualora ci siano le condizioni tecnico-normative per poter procedere. Basta richiedere una offerta.
Si. L'attività edilizia, tranne pochi casi, è soggetta alla presentazione di apposite comunicazioni, richieste di autorizzazione o segnalazioni certificate di inizio attività (Scia) il cui campo di applicazione, purtroppo, è soggetto a continue revisioni normative. Su richiesta, lo Studio può inserire nel preventivo anche tale attività.
Su richiesta dell'interessato, è possibile inserire nel preventivo la stesura di un capitolato lavori. Ognuna delle attività professionali incluse nel progetto completo di un immobile, può essere aggiunta, a scelta del committente, alla progettazione della planimetria.

PROGETTI

Quando lo Studio riceve una richiesta di preventivo relativa ad un progetto completo, un Architetto del team fissa un incontro con il richiedente durante il quale vengono definite tutte le sue esigenze ed aspettative. Successivamente viene inviata al cliente una offerta dettagliata relativa all'esecuzione del progetto completo. Una volta che la stessa è accettata, lo Studio comincia lo svolgimento dell'incarico che verrà completato nei modi e nei tempi pattuiti.
È necessario fornire ogni documento relativo all'immobile, in possesso del proprietario (planimetrie catastali, copie progetto originario, ecc.), nonché una descrizione delle proprie esigenze e delle caratteristiche dell'immobile desiderato. Tutti i documenti e le notizie potranno essere raccolti nel corso dell'incontro necessario per la stesura del preventivo.
Il progetto completo viene eseguito secondo la formula "chiavi in mano". Lo Studio si occupa di curare tutti gli aspetti cha vanno dal progetto architettonico al disbrigo delle pratiche autorizzative, ai rapporti con le ditte e i fornitori, fino alla consegna dell'immobile completo in ogni sua parte. Al committente resta solo il piacere di collaborare con gli Architetti per individuare le soluzioni più idonee al soddisfacimento delle proprie aspettative.

SIMULAZIONI VIRTUALI

È necessario fornire una copia del progetto da realizzare, una descrizione dettagliata delle viste che si vogliono ottenere nonché, se richiesto, degli arredi che vanno inseriti. Nel caso si tratti di una simulazione riguardante i nuovi arredi di un ambente esistente, potrà essere inserita nell'offerta anche l'esecuzione del rilievo del vostro immobile da parte di un Architetto dello Studio.
Lo Studio realizzerà un modello 3D dell'ambiente che volete simulare ed eseguirà il rendering (restituzione grafica digitale) del numero di viste che avete richiesto. Le immagini ad alta risoluzione delle simulazioni eseguite vi verranno inviate via email, pronte per essere stampate su qualsia supporto alla scala richiesta. Il modello 3D invece resta di proprietà dello Studio e non sarà consegnato al committente.
Lo Studio crea modelli 3D ed effettua rendering realistici o di controllo anche per ambienti unici.
Di solito sono sufficienti (ed incluse nel servizio) circa tre viste per la simulazione virtuale di un interno o di un esterno architettonico. Il numero di viste da renderizzare tuttavia può variare a seconda della natura del progetto e verrà pattuito in sede di preventivo.
Su richiesta dell'interessato, è possibile eseguire ulteriori rendering realizzati da altri punti di vista. Tale lavoro aggiuntivo renderà necessaria una revisione della tariffa professionale pattutita.

ARREDI

Quando lo Studio riceve una richiesta di preventivo relativa ad un progetto di arredi, un Architetto del team fissa un incontro con il richiedente durante il quale vengono definite tutte le sue esigenze ed aspettative. Successivamente viene inviata al cliente una offerta dettagliata relativa all'esecuzione del progetto. Una volta che la stessa è accettata, lo Studio comincia lo svolgimento dell'incarico che verrà completato nei modi e nei tempi pattuiti.
È necessario fornire una planimetria catastale dell'immobile nonché una descrizione delle proprie esigenze e delle caratteristiche che i nuovi arredi devono rispettare. Tutti i documenti e le notizie potranno essere raccolti nel corso dell'incontro necessario per la stesura del preventivo.
Si. Lo Studio cura il disegno e la realizzazione anche di un solo elemento di arredo.

CONSULENZE

Quando lo Studio riceve una richiesta di preventivo relativa ad una consulenza, un Architetto del team contatta il richiedente e fissa, se necessario, un incontro durante il quale viene definita la natura della consulenza richiesta. Successivamente viene inviata al cliente una offerta dettagliata relativa all'esecuzione della consulenza. Una volta che la stessa è accettata, lo Studio comincia lo svolgimento dell'incarico che verrà completato nei modi e nei tempi pattuiti.
Esssendo estremamente varia la natura delle consulenze che possono essere richieste, i documenti necessari per poter formulare un preventivo dovranno essere valutati caso per caso. Lo Studio esaminerà la vostra richiesta e vi comunicherà il da farsi.
Lo Studio assiste il committente anche in caso di richieste di soluzione di problematiche tecnico-progettuali di piccola scala.
Se la problematica alla base della vostra richiesta comporta una soluzione particolarmente semplice, non sarà necessaria una consulenza ma un buon consiglio. In tale caso, a discrezione dello Studio, il consiglio sarà rilasciato gratuitamente e pubblicato nella sezione BLOG del sito web.

Contattaci